biscotti al caffèbiscotti al caffè

Ideali a colazione o nel break, dopo pranzo o dopo cena, i biscotti al caffè sono un dolce speciale che riprende nella forma e nel sapore il chicco di caffè. Molto semplici da realizzare sono buoni, fragranti e con un sapore delizioso. L'impasto si completa facilmente e non richiede le uova. È fondamentale far raffreddare per bene il panetto di frolla prima di utilizzarlo, altrimenti i biscotti non assumeranno mai la caratteristica forma del chicco.

Per preparare 20 di questi deliziosi biscotti partite preparando 230 grammi di farina del tipo 00, 160 grammi di burro, 120 grammi di zucchero, 90 ml di caffè preparato con moka, cialde o capsule. Partite montando a crema il burro ammorbidito con lo zucchero, incorporatevi il caffè, aggiungetevi la farina e lavorate il composto fino a formare una palla. Riponete il panetto così ottenuto per 2 ore in frigorifero. Successivamente riprendete il panetto e con dei pezzi di impasto grandi quanto una noce formate dei biscotti dalla forma ovale. Disponete i vostri biscottini su una placca da forno precedentemente ricoperta di carta oleata e rimetteteli in frigorifero per una decina di minuti.

Riprendete i biscotti al caffè e praticate un taglio (in lunghezza) al centro di ogni biscotto, dandogli così la forma di un chicco di caffè. Infornate i biscotti a 170° e cuoceteli per 20 minuti circa. Nella cottura i biscotti assumeranno proprio la caratteristica forma di un chicco di caffè, insomma un piacere per la vista ma soprattutto per il palato!

Condividi su: